“Lei è nera, non voglio essere servito”. Episodio di razzismo in un supermercato di Pistoia

coop razzismo cliente

Il cliente di un supermercato ha rifiutato di farsi servire da una cassiera a causa del colore della sua pelle.

Lascia davvero senza parole la vicenda avvenuta all’Unicoop di Pistoia e riportata dal quotidiano “La Nazione”. Sono le sigle sindacali Filcams CGIL e Rsu a raccontare alla testata l’episodio di razzismo verificatosi all’interno del negozio.

Nella nota inoltrata da Filcams e Rsu si precisa che il cliente si trovava al banco gastronomia, in presenza del resto della clientela e degli addetti del negozio Coop.

Quando toccava a lui, il cliente non ha avuto alcuna vergogna a dire che non voleva farsi servire dall’addetta, in quel momento disponibile, perchè nera.

Un episodio intollerabile, un razzismo becero che spinge i sindacati a chiedere l’intervento della cooperativa.

“Chiediamo alla cooperativa di agire nei confronti di questo cliente, nelle modalità opportune per la tutela dei propri dipendenti. Siamo convinti – scrivono Filcams Cgil e Rsu – che ogni episodio di razzismo vada denunciato, perché lasciar correre significa accettare un modo di pensare che accettabile non può essere”.

Le sigle sindacali hanno poi voluto esprimere solidarietà e vicinanza nei confronti dell’addetta, ricordando che “siamo tutti uguali, con gli stessi diritti, come dispone la nostra Costituzione agli articoli 2 e 3, nei suoi principi fondamentali”.

Anche per la Diocesi di Pistoia il fatto è molto grave e non deve essere sottovalutato. “Il prossimo autunno porterà inevitabilmente con sé molte preoccupazioni, dovute agli effetti, economici, sanitari, psicologici del Covid-19, che ancora attanaglia le nostre vite – scrive la Diocesi pistoiese – In questo quadro sarà quanto mai facile cercare dei capri espiatori nei più deboli e fragili. Teniamo dunque alta la guardia, in gioco c’è la nostra umanità”.

Nel frattempo la Questura è risalita all’identità del cliente grazie ad accertamenti e testimonianze. L’uomo è stato segnalato alla Procura della Repubblica.

About the Author

Roberto
Roberto
Autore esperto di immigrazione, stranieri e di tematiche relative alla cittadinanza

Be the first to comment on "“Lei è nera, non voglio essere servito”. Episodio di razzismo in un supermercato di Pistoia"

Leave a comment