Va in Questura per informazioni sul permesso di soggiorno con due pugnali nascosti: denunciato

pugnali permesso di soggiorno questura di roma

Quella che appariva una richiesta innocua è sfociata in un intervento delle forze dell’ordine e una denuncia.

A raccontare i dettagli della vicenda è la Questura di Roma, che ha anche pubblicato un post sulla propria pagina Facebook per spiegare i motivi dell’intervento.

Al Corpo di Guardia della Questura si erano presentati in tre, due uomini e una donna, desiderosi di conoscere tutte le informazioni in merito alle leggi che regolano il soggiorno dei cittadini stranieri in Italia.

Fin qui tutto bene e tutto tranquillo, ma non appena gli Agenti in servizio presso la Sezione Sicurezza dell’U.P.G.S.P. li hanno indirizzati verso l’Ufficio Pubbliche Relazioni la situazione è improvvisamente cambiata.

Uno degli uomini ha subito compreso di dover passare tramite il dispositivo metal – detector.

Proprio questa necessità lasciava trasparire in lui uno stato di nervosismo improvviso, che ha immediatamente insospettito gli agenti. L’uomo ha riferito agli operatori di doversi allontanare un attimo dall’edificio.

I poliziotti hanno deciso di seguirlo per vederci più chiaro e una volta giunti in strada hanno notato che l’individuo “estraeva due pugnali di forma triangolare della lunghezza di 11 centimetri con doppia lama affilata su entrambi i lati”.

Come raccontato nel post della Questura di Roma, l’uomo stava cercando di occultarli tra il muro di cinta e il tubo di scarico dell’acqua.

Gli agenti sono subito intervenuti, bloccando l’uomo e sequestrando i pugnali.

“Lo stesso veniva accompagnato presso il Commissariato Viminale dove si accertava che lo stesso, aveva una stanza in uso in zona Torre Maura – si legge nel post – Quindi, sottoposto a perquisizione l’alloggio gli agenti rinvenivano all’interno di un armadio, sotto alcuni capi di abbigliamento, un pugnale ed un coltello, che venivano sequestrati”.

In seguito, l’uomo è stato denunciato in stato di libertà per porto abusivo e detenzione di armi da punta e taglio.

About the Author

Roberto
Roberto
Autore esperto di immigrazione, stranieri e di tematiche relative alla cittadinanza

Be the first to comment on "Va in Questura per informazioni sul permesso di soggiorno con due pugnali nascosti: denunciato"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*