Ruba al supermercato e fugge via. Nigeriano lo rincorre e lo fa arrestare

furto supermercato scappa

Pensava di essere riuscito a farla franca dopo essere fuggito dal supermercato che aveva appena rapinato.

Ma non aveva fatto i conti con un giovane nigeriano, che non appena si è accorto di ciò che stava accadendo ha deciso di rincorrerlo.

E’ quanto accaduto in un supermercato di Torrette, quartiere di Ancona, nel primo pomeriggio di mercoledì.

Un profugo nigeriano di 20 anni, Osasu Igbinoghodua, si trovava nei pressi del parcheggio dell’esercizio commerciale, nel tentativo di raggranellare qualche spicciolo dando una mano ai clienti a caricare la spesa in auto.

Ad un certo punto, il 20enne ha sentito suonare il dispositivo delle barriere anti-taccheggio e ha visto un individuo uscire di corsa con uno zainetto in spalla.

Osasu si è subito reso conto della situazione e si è lanciato all’inseguimento del ladro. Il nigeriano lo ha rincorso fino alla stazione di Torrette: qui è riuscito a bloccarlo.

Il 20enne ha provato a convincerlo a desistere dal tentativo di fuga e a tornare indietro per riconsegnare la refurtiva al supermercato.

“Fammi andare, siamo amici”, lo ha implorato il ladro, di nazionalità marocchina, nel tentativo disperato di cercare complicità. Osasu non ne ha voluto sapere, e dopo una breve colluttazione è riuscito a riportare il ladro al supermarket.

Dopo aver riconsegnato le bottiglie, il magrebino ha tentato nuovamente la fuga da un’uscita laterale, ma la sua corsa è durata poco: le forze dell’ordine, aiutate dalle indicazioni di Osasu, lo hanno rintracciato piuttosto facilmente.

Il ladro è stato denunciato a piede libero. La Questura ha elogiato il grande aiuto dato dal migrante agli agenti.

About the Author

Roberto
Roberto
Autore esperto di immigrazione, stranieri e di tematiche relative alla cittadinanza

Be the first to comment on "Ruba al supermercato e fugge via. Nigeriano lo rincorre e lo fa arrestare"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*