Albania, in arrivo una riforma delle cittadinanze albanesi ?

passaporto albanese

Il Consiglio dei ministri Albanese del 31 luglio 2019 ha approvato un nuovo progetto di legge sulla cittadinanza albanese.

Come specificato dal giornale online koha net il disegno di legge da presentare successivamente al Parlamento determina alcune modifiche fondamentali della legge di cittadinanza, come l’articolo 6 che prevede “L’acquisizione della cittadinanza di origine“.

La modifica introduce lo ius sanguinis per discendenza

il nuovo articolo modifica così il diritto di cittadinanza per discendenza..

La cittadinanza albanese è acquisita da uno straniero i cui antenati sono di origine albanese, a condizione che il richiedente abbia un rapporto familiare, fino a tre gradi, dimostrato con l’antenato”

In questo caso, il cittadino presenta una richiesta per l’acquisizione della cittadinanza albanese sulla base dell’origine..

“La documentazione necessaria a comprovare l’origine albanese del richiedente è determinata dalle istruzioni del ministro”

Questo articolo offre l’opportunità a tutti gli albanesi che sono nati in altri paesi ma che sono in grado di dimostrare la loro origine albanese per ottenere la cittadinanza albanese.

Il disegno di legge modificherebbe pertanto la Ligji nr.8389, datë 5.8.1998, “Për shtetësinë shqiptare”

Tentativo di introdurre lo ius soli albanese

Un altro intervento importante “sarebbe” la concessione della cittadinanza albanese a chiunque nasce nel territorio della Repubblica d’Albania.

All’articolo 4 è aggiunto “Modi per acquisire la cittadinanza“, oltre all’origine: “nascita nel territorio della Repubblica d’Albania“.

Ciò significa che l’Albania introdurrebbe il principio dello “ius soli”, sulla falsariga degli Stati Uniti.

La Storia di Uliks Gjonaj, istruttore SWAT e FBI, chiede il passaporto albanese

Gjonaj è cittadino americano e svizzero, anni fa ha chiesto di ottenere un passaporto albanese.

Lo SWAT d’America è un gruppo elitario di forze di polizia degli Stati Uniti. In meno di un mese ha formato quarantacinque membri dello SWAT.

Ha ricevuto un passaporto svizzero, tuttavia, avanza la sua richiesta di essere cittadino albanese.

“Ho fatto domanda alla Presidenza del Consiglio Ministri Albanese ma la risposta è di rimanere in Albania per 5 anni ed effettuare tutti i versamenti, ma non ho l’opportunità e il tempo di rimanere qui per 5 anni”

Uliks Gjonaj, istruttore SWAT e FBI
Uliks Gjonaj, istruttore SWAT e FBI

Le sue radici risalgono alla città di Scutari e per questo motivo il desiderio è di essere riconosciuto come Albanese.

About the Author

stranieri-admin
stranieri-admin
Webmaster ed esperto in diritto immigrazione

Be the first to comment on "Albania, in arrivo una riforma delle cittadinanze albanesi ?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*