Cittadinanza per Ramy, il ragazzo che ha sventato la strage del bus

“Mio figlio ha fatto il suo dovere, sarebbe bello se ora ottenesse la cittadinanza italiana”

Ramy, un ragazzo egiziano di 13 anni, presente sul mezzo sequestrato ieri ha finto di pregare in arabo mentre, in realtà, stava avvertendo il papà che il bus era sotto dirottato.

Nel racconto del sindaco di sindaco di Crema Stefania Bonaldi, secondo la quale tra gli studenti, nonostante la paura provata in quei momenti “è scattato un gioco di squadra”.

Un altro aveva chiamato dopo aver raccolto un cellulare da terra.

“Mio figlio ha fatto il suo dovere, sarebbe bello se ora ottenesse la cittadinanza italiana“, ha detto Khalid Shehata, il papà di Ramy, il tredicenne che ieri ha nascosto il cellulare all’autista sequestratore ed è riuscito a fare una telefonata per chiedere aiuto.

scuolabus salvini autista

Siamo egiziani, sono arrivato in Italia nel 2001, mio figlio è nato qui nel 2005 ma siamo ancora in attesa di un documento ufficiale.

Vorremmo tanto restare in questo Paese. Quando ieri l’ho incontrato l’ho abbracciato forte”.

Rami, Adam, Ricky: sono gli eroi bambini

Rami, ha raccontato un altro suo compagno di classe, Ricky, è stato furbo: aveva nascosto il cellulare, ha fatto le prime chiamate al 112.

A un certo punto gli è caduto per terra, senza farmi vedere sono andato a raccoglierlo e l’ho passato ad Adam, dietro di me».

A quel punto Adam ha chiamato i genitori.

Viminale favorevole

Luigi di Maio : “Il papà oggi ha lanciato un appello, ha chiesto che gli venga riconosciuta la cittadinanza e credo che il governo debba raccogliere questa richiesta”

E aggiunge : “C’è la cittadinanza per meriti speciali che si può conferire quando ricorre un eccezionale interesse dello Stato

Si riapre la ferita dello Ius Soli

Il deputato dem Carmelo Miceli : “Salvini e Di Maio che da anni gettano fango sullo Ius soli sui social e in parlamento dovrebbero vergognarsi mentre si dicono favorevoli, per una volta giustamente, alla cittadinanza italiana per il piccolo Rami: un bambino nato in Italia nel 2005 e da oltre 13 anni nel nostro Paese deve essere un eroe per avere finalmente la cittadinanza ? Perché non avrebbe dovuto già averla?”

About the Author

stranieri-admin
stranieri-admin
Webmaster ed esperto in diritto immigrazione

Leave a comment

Your email address will not be published.


*