80 emendamenti sul decreto immigrazione salvini, tensione tra Lega e M5s

Scontro nel Governo sul decreto immigrazione e sicurezza.

Il Movimento Cinque Stelle ha presentato 80 emendamenti sul decreto immigrazione scatenando le rimostranze di Matteo Salvini.

“La scadenza per la presentazione degli emendamenti è oggi: perché i Cinque Stelle hanno presentato 81 emendamenti come se fossero all’opposizione ?

Ragazzi non è così che si lavora, non è cosi che si fa tra alleati. Io poi sono ben contento se c’è qualcosa è da migliorare” dice il titolare del Viminale Salvini

La risposta a Salvini non è tardata ad arrivare da parte del Ministro Fraccaro : “Sul decreto legge unico sicurezza e immigrazione c’è già un tavolo. Se ci sono 81 emendamenti, vuol dire che ci sono 81 buone idee per modificarlo”.

Così ha replicato il Ministro per i rapporti con il parlamento, dopo che Salvini ha parlato di atteggiamento “da opposizione”.

“Le proposte stanno arrivando anche dal Ministero dell’Interno – ha aggiunto sempre il Ministro Riccardo Fraccaro – “e abbiamo sempre detto che le proposte del Governo possono e devono essere migliorate in Parlamento.

In serata poi la situazione si è rasserenata tanto che Riccardo Fraccaro precisa: “accordo solo su emendamenti condivisi”

Ma le polemiche continuano in Piemonte con i consiglieri comunali di Torino della maggioranza che sostiene la sindaca Chiara Appendino : “Riteniamo che il decreto immigrazione sicurezza, per quanto riguarda le disposizioni in materia di immigrazione, possa essere oggetto di importanti miglioramenti in fase di discussione parlamentare”

Anche il presidente del Piemonte, Sergio Chiamparino, come per i cinque stelle, il sistema Sprar va preservato : “Il nostro obiettivo è salvaguardare il sistema Sprar.. Se chi arriva viene privato della possibilità di accedere al permesso di soggiorno e, allo stesso tempo, non può essere rimpatriato, come si può garantire la sicurezza del territorio ?”.

“Sugli 81 emendamenti al decreto sicurezza presentati dai parlamentari del M5S troveremo una soluzione. In questi giorni è stato difficile parlarci” così il vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio al termine del Consiglio dei Ministri di Sabato.

About the Author

stranieri-admin
stranieri-admin
Webmaster ed esperto in diritto immigrazione

1 Comment on "80 emendamenti sul decreto immigrazione salvini, tensione tra Lega e M5s"

  1. salvini odia i stranieri da quanto l’hanno fondato. Ha vinto con punto di l’odio per gli stranieri espero che suo figli avrano lo steso tratamento al futuro. perchè L’erba cativa lascia sempre le cattivi.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*