Zika virus nuovi paesi a rischio

zika virus baby

Anche la Florida, stato degli USA, nell’elenco dei paesi a rischio di Virus ZIKA

Che cosa è Zika e quale pericolo può rappresentare?

Zika è un’infezione trasmessa dalle zanzare causata dal virus Zika. Si sviluppa dalla zanzara Aedes aegypti  (detta zanzara della febbre gialla) che è presente in luoghi caldi e umidi. L’infezione è stato identificata nella foresta Zika in Uganda nel 1947, focolai sporadici si sono verificati da allora.

Dal 2015 una grande epidemia è stato verificata nei Caraibi, America Latina, nel Pacifico, alcune parti dell’Asia e ora lo stato americano della Florida.

Solo circa una persona su cinque che sono infettati con il virus Zika sviluppano sintomi, che comprendono la febbre, eruzioni cutanee e le articolazioni doloranti (eccezionalmente causa una complicanza neurologica nota come sindrome di Guillain-Barrè).

Fondamentalmente, però, quando il virus è contratto da donne in gravidanza, può causare la microcefalia : una condizione in cui un bambino nasce con un insolitamente testa piccola.

Si tratta di una disabilità che provoca problemi per tutta la vita. È per questo che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ritiene Zika una “emergenza sanitaria pubblica di rilevanza internazionale”.

zika paesi a rischio

zika paesi a rischio

Per le persone che non sono incinta o non hanno probabilità di rimanere incinta, non c’è alcun rischio significativo – basta prendere le precauzioni per ridurre al minimo il rischio di essere punti. La zanzara morde durante il giorno e al chiuso.

Per evitare le punture di zanzara, occorre indossare maniche lunghe e pantaloni lunghi infilati in calzini, e utilizzare repellente per insetti a base di Deet sulla pelle esposta.

Le donne in gravidanza dovrebbero evitare il viaggio nelle zone interessate e rimanere sotto controllo per otto settimane dopo aver lasciato una zona con la trasmissione del virus Zika attiva.

La sanità pubblica in Inghilterra ha aggiunto lo stato americano della Florida nell’elenco dei luoghi in cui vi è il rischio di contrarre il virus Zika da puntura di una zanzara.

L’organizzazione ha valutato il rischio come “moderato” (rispetto a “alto” in Messico, il Brasile e la maggior parte delle isole dei Caraibi), e afferma : “Le donne incinte dovrebbero prendere in considerazione il rinvio del viaggio se non essenziale”.

Per i paesi ad alto rischio, il consiglio è che le donne in gravidanza devono assolutamente rimandare il viaggio.

Approfondimento http://www.who.int/emergencies/zika-virus/en/

About the Author

stranieri-admin
stranieri-admin

Webmaster ed esperto in diritto immigrazione