Ufficio Immigrazione Questura di Firenze, l’appuntamento per il permesso di soggiorno si richiede online

permesso di soggiorno code

Una delle “noie” principali per procedere all’ottenimento del permesso di soggiorno è senza dubbio quella del dover affrontare le lunghissime code all’Ufficio Immigrazione della Questura di competenza, a volte davvero interminabili. 

Sì, perchè la procedura standard per il richiedente è proprio quella di recarsi all’Ufficio Immigrazione per presentare la documentazione necessaria.

Solo dopo una lunga attesa, talvolta anche di ore, il cittadino extracomunitario può fare il suo ingresso nell’Ufficio e procedere alla richiesta di ottenimento del permesso di soggiorno. 

Per ovviare alle file, la Questura di Firenze ha ragionato sulle possibili soluzioni, arrivando a realizzare un portale che sarà attivo a partire da lunedì 24 giugno e che consentirà di fissare gli appuntamenti all’Ufficio Immigrazione della Questura del capoluogo toscano. 

Grazie a questo sistema, il richiedente potrà fare tutti i passaggi necessari online: fissando l’appuntamento, la persona interessata potrà recarsi all’Ufficio Immigrazione all’orario stabilito sia per richiedere il permesso di soggiorno che per procedere al rinnovo dello stesso. 

Il sito si chiama www.cupa-project.it ed è raggiungibile con qualsiasi dispositivo – pc, ma anche smartphone o tablet – in maniera completamente gratuita.

L’unica cosa di cui avrà bisogno il cittadino extracomunitario sarà una connessione ad internet.

Grazie al nuovo portale l’incubo delle lunghissime code sarà soltanto un ricordo. 

Come comunicato dalla stessa Questura e riportato sul quotidiano “La Repubblica”, sarà il sito stesso a fissare data e orario di presentazione e ad indicare la documentazione necessaria da presentare all’appuntamento.

Inoltre, il portale consentirà all’ufficio di comunicare direttamente col singolo utente, per eventuali cambi di appuntamento o necessità di integrazioni per il permesso di soggiorno.

“Per le prenotazioni gli utenti si potranno recare anche presso le sedi dei patronati operanti sul territorio – si legge su Repubblica – che forniranno anche informazioni su documentazione e procedure raccordandosi direttamente con l’ufficio immigrazione”. 

Una novità certamente molto gradita per tutti coloro che dovranno inoltrare le richieste di permesso di soggiorno (o procedere al rinnovo) a partire dalla prossima settimana. 

About the Author

Roberto
Roberto
Autore esperto di immigrazione, stranieri e di tematiche relative alla cittadinanza

Be the first to comment on "Ufficio Immigrazione Questura di Firenze, l’appuntamento per il permesso di soggiorno si richiede online"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*