Rimpatri troppo costosi, 115.000 euro per 29 tunisini nel 2016

I migranti rimpatriati nel 2019 sono stati 5.261

Di questi rimpatri, praticamente 1 su 5 è stato effettuato a Milano, secondo quanto affermato dal sindaco Giuseppe Sala.

Nel 2018 sono stati 6.820, nel 2017 invece 6.514

Nel 70% è necessario ricorrere all’espulsione coattiva, predisponendo voli charter con le adeguate misure di sicurezza (servono due agenti di polizia per ogni straniero irregolare).

Ogni rimpatrio assistito costa tra i 3.000 e i 5.000 euro a persona. Sono poi indispensabili accordi di riammissione con gli Stati di provenienza degli stranieri: sottoscritti solo tre, con Egitto, Tunisia e Marocco.

Centoquindicimila euro per l’espulsione di 29 tunisini nel 2016

Per espellere 29 tunisini sono serviti circa 115 mila euro nel 2016.

74 gli accompagnatori: un funzionario della polizia di Stato, un medico, un infermiere, due delegati del Garante nazionale dei detenuti, 69 agenti di scorta non armati e in borghese.

Durante il volo i rimpatriandi avrebbero tenuto sempre le fascette per salvaguardare la sicurezza, specificando che per rimpatri più lunghi, per esempio quelli in Nigeria organizzati dall’Italia con il coordinamento di Frontex, le fascette vengono tolte.

About the Author

stranieri-admin
stranieri-admin
Webmaster ed esperto in diritto immigrazione

Be the first to comment on "Rimpatri troppo costosi, 115.000 euro per 29 tunisini nel 2016"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*