“Non hai il permesso di soggiorno, viva il Duce!”, uomo aggredisce la moglie moldava: arrestato

uomo aggredisce donna moldava

“Non sei italiana, non hai il permesso di soggiorno!”. Una frase che purtroppo sentiamo dire spesso da persone che se la prendono con i cittadini stranieri.

Stavolta però il protagonista della discriminazione nei confronti di una donna moldava è addirittura il marito della vittima, un italiano di 39 anni, che ha aggredito la sua congiunta non soltanto verbalmente.

Stando a quanto riportato dall’AGI, l’uomo si sarebbe scagliato contro sua moglie 41enne durante un litigio avvenuto all’interno della loro abitazione, a Pieve di Cento, nel bolognese.

L’aggressore ha ricordato a sua moglie di non essere italiana perchè sprovvista di regolare permesso di soggiorno, dandole anche della “comunista di m…a” e urlandole contro “Viva il Duce!”.

Non contento, il 39enne ha sferrato un pugno alla nuca della donna moldava, costringendola a ricorrere alle cure del pronto soccorso. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno provveduto ad arrestare il 39enne e ad accompagnare la vittima in ospedale.

La donna moldava è stata dimessa con una prognosi di quattro giorni. L’aggressore è stato invece condotto in carcere dai militari. Le indagini su di lui hanno fatto emergere dei precedenti di polizia per reati contro la persona e in materia di droga.

Su disposizione della Procura della Repubblica del capoluogo emiliano il 39enne è stato arrestato ed è ora in stato di fermo.

About the Author

Roberto
Roberto
Autore esperto di immigrazione, stranieri e di tematiche relative alla cittadinanza

Be the first to comment on "“Non hai il permesso di soggiorno, viva il Duce!”, uomo aggredisce la moglie moldava: arrestato"

Leave a comment