Martin Scorsese ha ottenuto la cittadinanza italiana per discendenza dal nonno paterno

A 71 anni Martin Scorsese è diventato cittadino italiano per discendenza da avo italiano

Completate le pratiche di cittadinanza nel comune siciliano di Polizzi Geneorsa, dal quale sono emigrati i nonni del celebre regista americano che ora ha anche la cittadinanza italiana

La prima domanda l’aveva presentata nel 2005, ma solo adesso, da un paio di giorni, Martin Scorsese ha ottenuto ufficialmente la cittadinanza italiana.

Dipendeva tutto dal comune di Polizzi Generosa, nel palermitano, che è il luogo d’origine della sua famiglia (in particolare del nonno paterno) e adesso , è stato anche trascritto l’atto di nascita dopo la richiesta pervenuta il 9 agosto scorso da parte del Consolato generale d’Italia di New York.

Il celebre regista in realtà si è sempre sentito italiano e lo ha più volte dimostrato anche nei film che ha diretto. Però gli mancava quest’ultimo pezzo per ricongiungersi a tutti gli effetti con la sua terra.

Francesco Paolo Scozzese, così si chiamava il nonno che poi per un errore di trascrizione all’anagrafe americana è diventato Scorsese, aveva scelto di cercare fortuna dall’altra parte dell’Oceano insieme alla moglie e così era stato anche per i suoi nonni materni, pure loro emigrati dalla Sicilia.

Così Martin è nato nel 1947 a Manhattan, in quella che si è trasformata in ‘Little Italy’ e lì ha sempre vissuto maturando un profondo legame.

Il suo primo contatto con l’Italia è stato nel 1979 quando è arrivato a visitare Polizzi Generosa insieme all’attrice Isabella Rossellini che era la sua compagna, alla ricerca dei suoi parenti che non si trovavano perché lui li cercava come Scorsese e invece all’anagrafe risultavano soltanto degli Scozzese.

Un disguido chiarito successivamente, tanto che l’attuale sindaco del paese, Giuseppe Lo Verde, è suo cugino.

E da allora il legame è stato costante, anche se a distanza. Nel ’90 è tornato nella sua Sicilia per vedere la casa natale dei nonni paterni e per farsi raccontare tutta la storia della sua ascendenza.

Nel 2005 la prima richiesta di ottenere la cittadinanza italiana, adesso la certezza di esserlo a tutti gli effetti come i nonni.

E ora il paese vorrebbe che ricevesse tutti gli onori necessari, magari conferirgli un premio alla carriera. In realtà potrebbe succedere presto perché a fine ottobre Scorsese sarà ospite d’onore alla Festa del Cinema di Roma, anche lì per essere premiato ufficialmente e potrebbe quindi decidere di fare una deviazione lì da dove è partito tutto.

Approfondimento : Cittadinanza italiana Iure Sanguinis, avo italiano

About the Author

Sonia
Articolista in settore immigrazione di navigata esperienza

Be the first to comment on "Martin Scorsese ha ottenuto la cittadinanza italiana per discendenza dal nonno paterno"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*