La turchia si avvale dell’articolo 120 della costituzione turca e dichiara lo stato di emergenza

erdogan cittadinanza turca

Recep Tayyip Erdogan ha deciso di adottare lo stato di emergenza in Turchia per tre mesi, in base all’articolo 120 della Costituzione Turca, per “affrontare rapidamente” le minacce legate al fallito colpo di stato da parte dei militari.

“Non si tratta di una decisione contro la democrazia, al contrario serve a garantirla”. Questo nello stesso giorno che Standard & Poor taglia il rating a ‘BB’, outlook negativo

Articolo 120 della Costituzione Turca

Dichiarazione dello stato di emergenza a causa di atti diffusi di violenza e grave deterioramento dell’ordine pubblico

In caso di gravi indizi di atti di violenza diffusa che miri alla distruzione dell’ordine libero democratico stabilito dalla Costituzione o dei diritti e delle libertà fondamentali, o grave deterioramento di ordine pubblico a causa di atti di violenza, il Consiglio dei ministri , riunito sotto la presidenza del Presidente della Repubblica, previa consultazione con il Consiglio di sicurezza nazionale, può dichiarare lo stato di emergenza in una o più regioni o in tutto il paese per un periodo non superiore a sei mesi.

In lingua originale Turca :

TÜRKİYE CUMHURİYETİ ANAYASASI

Şiddet olaylarının yaygınlaşması ve kamu düzeninin ciddî şekilde bozulması sebepleriyle olağanüstü hal ilânı

MADDE 120. – Anayasa ile kurulan hür demokrasi düzenini veya temel hak ve hürriyetleri ortadan kaldırmaya yönelik yaygın şiddet hareketlerine ait ciddî belirtilerin ortaya çıkması veya şiddet olayları sebebiyle kamu düzeninin ciddî şekilde bozulması hallerinde, Cumhurbaşkanı başkanlığında toplanan Bakanlar Kurulu, Millî Güvenlik Kurulunun da görüşünü aldıktan sonra yurdun bir veya birden fazla bölgesinde veya bütününde, süresi altı ayı geçmemek üzere olağanüstü hal ilân edebilir.

Primi effetti dell’articolo 120 costituzione turca la sospensione della Convenzione europea dei diritti umani

Per un periodo tra venti e quarantacinque giorni è sospesa la CEDU Convenzione europea dei diritti umani. Il vicepresidente del governo Turco Numan Kurtulmus ha ricordato che “cosi’ ha fatto anche la Francia”  “Voglio garantire che i diritti e le libertà fondamentali e la vita di tutti i giorni non saranno colpiti. I nostri concittadini turchi devono sentirsi tranquilli su questo”.

Prevista inoltre per la polizia turca la possibilità di eseguire perquisizioni e fermi senza autorizzazione della magistratura, la durata massima del fermo di polizia senza convalida della magistratura verrà prolungata a sette-otto giorni, contro i due attuali.

Ha poi proseguito che anzichè tre mesi lo stato d’emergenza ex articolo 120 potrebbe durare fino a quarantacinque giorni.

About the Author

stranieri-admin
stranieri-admin
Webmaster ed esperto in diritto immigrazione

Be the first to comment on "La turchia si avvale dell’articolo 120 della costituzione turca e dichiara lo stato di emergenza"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*