Josepha in carne e con lo smalto sulle unghie, fake news ?

Josepha, la donna Camerunense, salvata giorni fa dalla nave Open Arms, è diventata ormai il simbolo per i più svariati post presenti sul web, tendenti a denigrarla in vari modi e dicendo che la sua vicenda è stata montata appositamente per denigrare il Governo Italiano.

Il web contro Josepha: la vicenda

Le foto che sono state postate e che ritraggono Josepha, hanno scatenato i frequentatori del web. I più buonisti la definiscono bene in carne, forse fin troppo per chi scappa da una guerra ed è rimasta giorni in mare.

Altri notano la presenza di braccialetti, di mani curate e di unghie smaltate, ci si chiede come abbia fatto a rimanere così in ordine attraversando deserti e affrontando la traversata via mare.

Da qui a scatenare le teorie complottistiche la strada è breve, si insinua, e non troppo velatamente, che i naufragi sono finti, i cadaveri anche e che le immagini girate dalla ONG, non sono altro che uno spot propagandistico.

I meno buonisti dipingono Josepha come troppo grassa per essere una naufraga, senza neppure una scottatura solare per l’esposizione avvenuta nei giorni alla deriva, ed i due cadaveri ritratti con la donna sono bollati come manichini che indossano magliette oltretutto asciutte.

Praticamente bollano il filmato della Open Arms come un video per spettatori imbecilli.

Altri utenti del web, riversano valanghe di insulti sulla donna dando aggettivi poco carini come  falsa,buffona e patrona degli smalti per unghie, perchè, così sostengono alcuni, i prodotti da lei usati, devono essere di ottima qualità per resistere giorni in mare.

Non ha importanza che le foto che ritraggono il salvataggio mostrino una donna stremata, con i capelli arruffati e lo sguardo smarrito, conta solo lo smalto e la robustezza di Josepha.

Il mistero dello smalto, è stato svelato dalla Giornalista Internazionale, imbarcata sulla Open Arms, Annalisa Camilli ha dichiarato che lo smalto è stato posto, dalle Volontarie, durante i giorni per raggiungere Palma di Maiorca al fine di tranquillizzare e cercare un contatto con Josepha.

Be the first to comment on "Josepha in carne e con lo smalto sulle unghie, fake news ?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*