In Italia ci sono volontari che insegnano l’italiano a decine di migliaia di stranieri

stranieri italiano volontari

Sono ancora moltissimi i volontari che insegnano la lingua italiana a decine di migliaia di cittadini stranieri.

Nonostante il decreto sicurezza fortemente voluto dall’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini sia andato a diminuire drasticamente i fondi per l’integrazione dei migranti, molte persone hanno insistito nella loro “missione”, continuando a seguire i migranti con permesso di soggiorno per ragioni umanitarie.

Migranti che avrebbero dovuto presto lasciare le strutture gestite dalle cooperative sociali, sempre a causa del decreto Salvini, che ha introdotto una forte stretta sulla protezioni internazionali.

Una delle forme più efficaci di “resistenza civile”, come riportato dal sito “Vita.it”, è senza dubbio quella della Rete Scuole Migranti del Lazio, con 92 enti e 130 sedi che mettono a disposizione tutti gli spazi e gli strumenti necessari per poter insegnare l’italiano agli stranieri.

I corsi e i laboratori vedono la partecipazione di più di 10.000 iscritti, e tra questi si trovano sia persone che sono appena arrivate che quelle giunte qui già da un pò di tempo. Inoltre, la platea di stranieri iscritti comprende anche irregolari, persone con scarsa istruzione così come migranti che hanno un percorso scolastico di alto livello.

I corsi vedono anche una partecipazione molto eterogenea, sia dal punto di vista etnico che culturale: gli iscritti, infatti, provengono da 147 paesi diversi.

Nonostante la difficoltà della lingua e la fatica nell’incastrare le ore di lezione con i turni lavorativi (spesso molto pesanti), gli stranieri che frequentano questi corsi sono tutti spinti dalla voglia di apprendere l’italiano per integrarsi al meglio nel Paese.

Chiaramente l’impegno del volontariato è lodevole ma non può bastare, anche perchè potenzialmente ci sono molti più di diecimila studenti desiderosi di apprendere l’italiano. Serve quindi che il sistema pubblico dell’istruzione e la politica si attrezzino per garantire un importante percorso di integrazione e dialogo interculturale.

About the Author

Roberto
Roberto
Autore esperto di immigrazione, stranieri e di tematiche relative alla cittadinanza

Be the first to comment on "In Italia ci sono volontari che insegnano l’italiano a decine di migliaia di stranieri"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*