Espulso, organizza il “finto” matrimonio per rientrare in Italia. Scoperto e arrestato

matrimonio

Era rientrato in Italia per convolare a nozze con il solo obiettivo di aggirare la legge italiana. Ma il piano di un 25enne di nazionalità marocchina è saltato proprio all’ultimo momento.

I Carabinieri della Compagnia di Chiari, insieme alla Questura di Brescia, sono riusciti a fermare e ad arrestare l’uomo che aveva già preparato tutto e non attendeva altro che la data del 27 giugno, ovvero quella prescelta per il matrimonio con una ragazza italiana della sua stessa età.

Il 25enne marocchino era stato espulso dall’Italia lo scorso 30 maggio, dopo essere stato “beccato” con il permesso di soggiorno scaduto. Il marocchino, censurato e già noto alle forze dell’ordine, era stato rispedito a Casablanca con un volo diretto, previo accompagnamento alla frontiera di Malpensa.

Ma il marocchino non si è dato per vinto e ha tentato comunque di rientrare in Italia sfruttando uno stratagemma. Fin dal primo giorno del suo rientro in Marocco, il 25enne ha cominciato ad organizzare le sue nozze con una coetanea italiana, che gli avrebbero permesso di ottenere la documentazione necessaria per restare nel nostro Paese.

Oltre alla data, il 25enne aveva provveduto anche alle pubblicazioni presso il comune di Torbole Casaglia, 6500 abitanti in provincia di Brescia. Dati i tempi molto stretti, l’uomo era davvero convinto di potercela fare, e in effetti c’era quasi riuscito. Ma la Stazione Carabinieri di Travagliato e l’Ufficio Immigrazione della Questura hanno condotto subito approfondimenti sulla sua situazione, verificando e accertando il tentativo di truffa.

Il 25enne marocchino è stato quindi arrestato per violazione delle normative sull’immigrazione e notte in camera di sicurezza. Il 28 giugno il GIP ha convalidato l’arresto dell’uomo di nazionalità marocchina: un atto a cui è seguito il nulla osta alla nuova espulsione dell’uomo, che verrà allontanato per la seconda volta dal nostro Paese. Sarà davvero quella definitiva o il 25enne tenterà di nuovo di aggirare la legge?

About the Author

Roberto
Roberto
Autore esperto di immigrazione, stranieri e di tematiche relative alla cittadinanza

Be the first to comment on "Espulso, organizza il “finto” matrimonio per rientrare in Italia. Scoperto e arrestato"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*