Difende i musulmani, riceve una lettera di insulti: la denuncia di un avvocato

luca bauccio musulmani lettera

Una lettera anonima carica di offese solo perchè difende gli interessi di un’associazione di musulmani.

E’ quanto denunciato dall’avvocato Luca Bauccio, del foro di Milano, che si è visto recapitare una missiva non firmata dove viene espresso tutto lo “sdegno” per la sua attività da legale e per l’aver costretto il comune di Magenta a concedere uno spazio all’associazione islamica magentinaMoschea Abu Bakar’ per festeggiare il Sacrificio.

Lei non è un avvocato. Lei è solo un letame venduto ai rimbecilliti dalle scemenze coraniche. In altre parole lei è e rimane un farabutto“: è solo uno dei passaggi contenuti all’interno della lettera che è stata inviata all’avvocato Bauccio.

Il legale è certo che la missiva diffamatoria sia in correlazione con la vicenda di Magenta, che ha visto l’assegnazione dello spazio nell’area ex Fiera di via Crivelli, come riportato dal quotidiano “Il Giorno”.

Anche Munib Ashfaq, che fa parte dell’associazione musulmana, è sicuro che la lettera si riferiva esclusivamente a quell’episodio.

“L’avvocato Bauccio sta seguendo solo noi, come associazione islamica – ha spiegato Ashfaq al quotidiano Il Giorno – Prendersela con un legale e insultarlo in questo modo, per il semplice fatto di avere tutelato i nostri diritti, è un atto vile. Che questa persona trovi almeno il coraggio di farsi avanti”.

Finchè insultano me o il presidente dell’associazione non ci sono problemi perchè noi ci esponiamo in prima persona -ha poi aggiunto Ashfaq – Ma che non vengano insultati coloro che, alla fine, stanno soltanto svolgendo in maniera onesta il loro lavoro”.

L’associazione islamica ha poi voluto esprimere la massima solidarietà all’avvocato Luca Bauccio.

Auspichiamo che le tensioni accumulate negli ultimi giorni finiscano una volta per tutte. Vogliamo solo intrattenere un dialogo costruttivo e di pace con la comunità di Magenta”.

About the Author

Roberto
Roberto
Autore esperto di immigrazione, stranieri e di tematiche relative alla cittadinanza

Be the first to comment on "Difende i musulmani, riceve una lettera di insulti: la denuncia di un avvocato"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*