Badanti straniere, cassa integrazione o indennità con dl aprile

badante straniera

Un contributo per i lavoratori domestici nel decreto aprile

Anche colf e badanti stranieri potranno beneficiare degli ammortizzatori sociali.

Ad avvisare dell’inserimento dei domestici nel prossimo dl aprile del lavoro domestico è il Ministro del Lavoro al termine di una videoconferenza con il settore rappresentativo del comparto.

Le rappresentanze presenti nella call: Domina, Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs, Federcolf, Fidaldo e Assindatcolf.

Nel decreto aprile prevederemo una forma di ammortizzatore sociale per le lavoratrici e i lavoratori del settore, tutelandoli anche in caso di malattia o quarantena”, ha illustrato così il ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo

L’ipotesi di una sorta di cigs o piuttosto di una indennità semplificata in considerazione dell’utenza familiare, è quindi allo studio del Ministero e Governo.

I datori di lavoro dei domestici possono usufruire della sospensione dei versamenti previdenziali e assistenziali prevista dal decreto Cura Italia. Esprimono soddisfazione le rappresentanze dei lavoratori domestici.

E’ stato un incontro molto positivo. Il ministro ci ha ascoltato dando dignità ai lavoratori di un settore spesso trascurato“.

Il segretario generale di Domina ha particolarmente apprezzato la disponibilità del ministro del Lavoro “ad aprire un tavolo per la post-emergenza”.

Entro il 10 aprile 2020 scadevano i contributi domestici, ora sospesi

Il 10 aprile 2020 era fissato il secondo appuntamento dell’anno per il versamento dei contributi destinati ai lavoratori domestici stranieri.

In particolare si tratta delle cifre relative al primo trimestre 2020 con i relativi importi.

Un versamento che spetta al datore di lavoro.

Sono pertanto sospesi i termini relativi ai versamenti dei contributi in capo ai datori di lavoro domestico in scadenza nel periodo dal 23 febbraio 2020 al 31 maggio 2020.

È quanto disciplinato dall’art. 37 del decreto legge 17.03.2020 n. 18

About the Author

stranieri-admin
stranieri-admin
Webmaster ed esperto in diritto immigrazione

Be the first to comment on "Badanti straniere, cassa integrazione o indennità con dl aprile"

Leave a comment