Attentato a Nizza, decine di vittime nel giorno della festa nazionale francese

francia attentato nizza

Un tremendo attentato intorno alle ventidue e trenta a Nizza, con decine di vittime, forse 75 morti e un centinaio di feriti

Sulla passeggiata di Promenade Des Anglais, il lungomare di Nizza, un camion ha investito gli spettatori che assistevano ai fuochi d’artificio del giorno della presa della Bastiglia, il 14 luglio, festa nazionale in Francia

Il Prefetto delle Alpi-Marittime comunica di un attentato terroristico.

Segnalati ostaggi al Buffalo Grill di Nizza. Inizialmente si parlava sui social network di trenta-cinquanta morti in strada, mentre alla TV Francese parlano di “decine di morti” per le strade a Nizza.

Le squadre speciali già presenti sul posto, la Polizia francese e Christian Estrosi, presidente della metropoli di Nizza Costa azzurra, consigliano di rimanere al sicuro in casa “È il dramma più terribile mai perpetrato a Nizza

La polizia ha sparato al conducente del mezzo, l’autista del tir, un franco-tunisino di 31 anni, che avrebbe terminato la sua folle corsa solo dopo trecento metri. Un altro attentatore sarebbe scappato mentre testimoni parlano di ostaggi.

“E’ un bilancio estremamente pesante: 80 persone sono morte” “diciotto sono in stato d’urgenza assoluta” è quanto afferma il ministro dell’Interno francese, Bernard Cazeneuve.

E’ “un attacco di cui non si può negare il carattere terroristico” ribadisce il presidente francese Francois Hollande

Mohamed Lahouaiej Bouhlel, magrebino nato a Sousse in Tunisia ma residente da tempo a Nizza e naturalizzato con cittadinanza francese, 31 anni già noto alla polizia per violenza domestica, furto, atti di violenza e uso di armi ma non inserito nelle liste dei servizi segreti.

Immagini terribili quelle che appaiono sui social netwok

Cinque le vittime di nazionalità italiana : Carla Gaveglio, Maria Grazia Ascoli, Gianna Muset, Angelo D’Agostino, Mario Casati

francia attentato nizza

francia attentato nizza

About the Author

stranieri-admin
stranieri-admin

Webmaster ed esperto in diritto immigrazione